Si diploma in Scenografia presso l’accademia di belle arti NABA di Milano, città dove attualmente vive e lavora.

Ha all’attivo diverse collaborazioni come scenografa e performer, principalmente nell’ambito teatrale tra cui la compagnia LIS LAB Performing Arts, in cui conduce un percorso human e site specific all’interno di percorsi esperienziali per lo spettatore. I più importanti fra questi sono Il Maggiore ad inaugurare il nuovo teatro di Verbania e lo spettacolo Soup.

Nel 2016 fonda il collettivo Pleiadi Art Productions con cui allestisce lo spettacolo Moby Dick e organizza percorsi di formazione per le scuole superiori.

Oltre all’attività nel teatro di prosa si affianca alla regia di opera lirica come assistente alla regia al Teatro alla Scala, grazie ad uno stage prima e ad un lavoro successivamente. Lì ha avuto la possibilità di lavorare con registi come Mario Martone, Grisha Asagaroff, Nikolaus Lehnhoff, Kasper Holten e seguire allestimenti come Turandot, Cavalleria/Pagliacci, Il barbiere di Siviglia, Elisir d’amore e The turn of the screw.